Replica Orologi Patek Philippe Grandmaster Chime 5175

Replica Orologi Patek Philippe Grandmaster Chime 5175

Per il 2014 e il 175 ° anniversario del marchio, Patek Philippe ha rilasciato uno dei loro orologi da polso più complessi di tutti i tempi. Questo è senza dubbio ispirato all’originale orologio da tasca Henry Graves Supercomplication, originariamente consegnato negli anni Trenta e che sarà riadattato nel novembre del 2014. Il timeprofessore che segnala il 175 ° anniversario del marchio è chiamato replica Patek Philippe Grandmaster Chime 5175 ( Rif. 5175R-001) ed è un orologio estremamente complicato con due quadranti e 20 complicazioni – il risultato di otto anni di sviluppo secondo Patek Philippe.
“Extremely complicated” è un termine che siamo abituati ad ascoltare quando si tratta di Patek Philippe – per tutti gli altri pezzi più notevoli controllare il nostro articolo sui 17 più rari e più costosi orologi replica Philippe Patek. Il Patek Philippe Grandmaster Chime tuttavia entra nella parte superiore della catena alimentare, con il suo grosso calibro di 47,4 millimetri e 16,1 mm di spessore e un movimento incredibilmente complicato che comprende 1.366 componenti – tra cui tre gong e tre martelli e complessivamente 20 complicazioni visualizzate su due quadranti . Il caso è anche reversibile, il che significa che si muove intorno. Il movimento ha anche una frequenza unica di 3,5 Hz (25,200 bph).

ImitazioniOrologi-Patek-Philippe-Grandmaster-Chime

Al di là di figure mozzafiato, Patek Philippe Grandmaster Chime presenta una novità, e si dovrebbe dire inaspettata, novita da Patek: un caso girevole. Molto simile ad alcuni degli orologi falsi da tasca più complicati della fabbricazione, il “GMC” può solo gestire solo tutte le informazioni correlate delle sue numerose complicazioni su un solo, ma con due numeri. La cassa in oro rosa 18 carati, composta da 214 parti in sé, è sospesa tra le spighe decorate in modo simile e il caso può essere ruotato sull’asse longitudinale, permettendo al proprietario di portare l’orologio replica italia con uno dei due I due quadranti rivolti verso l’alto – senza dover cambiare le cinghie, come si vede su alcuni altri orologi “a due fronti”. L’idea è quella di consentire all’utilizzatore di avere entrambi i lati del caso “la parte anteriore”.

Il quadrante principale del Grandmaster Chime 5175 replica mostra le ore ei minuti sulle mani montate centralmente – come per il normale – ma nasconde anche una serie di indicazioni con le mani retrogradine e piccole aperture circolari. Per cominciare, il grande subdial alla posizione di 12 è per impostare l’allarme – con una piccola apertura a campana che indica se questa funzione è attivata o disattivata. Al di là del grande subdial alla posizione di 6 ore riservata alla fase della luna e alle indicazioni della data, questo lato mostra anche la riserva di potenza per il movimento a 9 e quella della complicazione sonnerie alle posizioni delle 3.

Su due schermi più piccoli che circondano il subdial della data, possono essere monitorate le impostazioni per i meccanismi di chiave: a sinistra è il display per le impostazioni Silent, Grande o Petite delle sonnerie, mentre a destra si può vedere la funzionalità momentanea della corona : “R” significa avvolgimento, “A” per impostare l’allarme e “H” per impostare l’ora. Ultimo ma non meno importante, le due minuscole aperture sparse intorno alle due e alle tre posizioni servono per l’indicatore di giorno e notte di una seconda zona temporale e il “display del separatore del meccanismo di chiacchierata” (usato per indicare quando è sicuro di vento Il movimento senza danneggiare l’intricato meccanismo di chiming). Un nuovo Patek Philippe deve essere accreditato nel visualizzare tutti gli indicatori sull’orologio replica 5175 in modo logico e relativamente facile da leggere.

ImitazioniOrologi-Patek-Philippe-175th-anniversary-Grandmaster-Chime

Parlando di ciò, discutiamo la complicazione omonima di questo orologio: il suono. Non è un segreto che Patek Philippe sia molto orgoglioso dei suoi orologi di chiacchierone – Thierry Stern, il presidente della società, è detto di ascoltare ogni singolo orologio chimico che la produzione produce, prima di inviare i timepiece ai rivenditori e ai loro futuri proprietari. Pertanto, si prevedeva che Patek avrebbe incorporato il meccanismo di chiming nel loro modello di 175 anni e non siamo delusi. Il movimento estremamente complesso e completamente interno progettato e realizzato presenta un meccanismo di chiming unico: al di là delle grandi e piccole sonnerie (carillon automatico per ogni ora e trimestre passate) e il ripetitore minuti, comprende anche altre due complicazioni chimiche molto insolite .

Per uno, nel 5175R-001 c’è un allarme, mentre l’allarme registra il tempo impostato (ad esempio, per 8:15 suona 8 ore e un tono di quarto d’ora) e, in secondo luogo, una funzione di ripetizione di data. Questo è il caso, un ripetitore che cancella la data: dopo aver premuto il pulsante alla posizione di 4 ore suonerà una combinazione di toni alti e bassi ogni 10 giorni e poi suonerà le singole cifre in modo che farà cadere i minuti . Pertanto, il replica Patek Philippe Grandmaster Chime 5175 non è solo vero per il suo nome, ma può anche essere l’orologio da polso più complicato mai fatto.

Parlando della data, il quadrante secondario dell’orologio falso Patek Philippe Grandmaster Chime 5175 è dedicato al calendario perpetuo, che presenta quattro subdials e un display – suoni complessi abbastanza, quindi vediamo cosa ciascuno di questi fa, uno per uno. Il quadrante più grande alla posizione 12 del “back-case” visualizza l’ora su un display a 24 ore, probabilmente serve come display GMT, al di là del display temporale primario visualizzato sull’altro quadrante. Nel centro è un display per l’anno, che si trova tra i subdials per le indicazioni del giorno e del mese. Infine, alla posizione di 6, è un display per la data, così come l’anno di salto.

In conclusione, il Patek Philippe Grandmaster Chime 5175R scenderà nella storia di Patek come un pezzo notevolmente complesso con un design più divisivo. Saranno mai prodotte solo sette repliche Patek Philippe Grandmaster Chime 5175R-001 – sei per i clienti e uno per il Patek Philippe Museum – e il prezzo sarà di 2,5 milioni di franchi svizzeri, ossia circa 2,6 milioni di dollari ciascuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *